Novità

Street Food all’italiana

Street Food all'italiana

«Oggi è di gran moda parlare di cibo di strada senza però rivalutare le tradizioni locali che l’hanno originato. Ci sono rimasti negli occhi e nel cuore i colori di quelle vivande: abbiamo cercato di trasmetterli con le nostre fotografie, scattate sulle strade dell’Italia. Per quanto riguarda i profumi, potete sentirli voi: provando le ricette».

 

Maccheroni e pizza, simboli della cucina italiana, sono nati come cibi di strada. Lo street food non è una prerogativa soltanto di New York, Istanbul o Parigi. Le bevande e le pietanze “on the road” della tradizione italiana testimoniano una grande storia e un presente creativo. Lo raccontano in prima persona le donne e gli uomini che ogni giorno impastano, infornano, friggono, bollono, arrostiscono e offrono da bere ai loro clienti: dalla Vucciria di Palermo al porto di Livorno, dai vicoli di Napoli alle piadinerie romagnole, dai monti della Val Susa alle calli veneziane.

Gli autori hanno raccolto “in diretta” più di 50 ricette, divise in base agli ingredienti – cereali, carne, pesce, verdure e formaggi, dolci – sulle strade italiane del gusto. Inoltre cinque grandi chef – Massimo Bottura, Fabio Picchi, Davide Scabin, Ciccio Sultano e Mauro Uliassi – presentano un loro piatto ispirato allo street food. Come dice il maestro Gualtiero Marchesi, «il cibo di strada è la storia di un Paese».

 

Il volume in evidenza

street-food-all-italiana-volume
Il cibo di strada da leccarsi le dita

Street Food all'italiana volume

Clara e Gigi Padovani

Che si tratti di focaccia ligure, piadina o alici fritte, mozzarella in carrozza, würstel e crauti o di olive all’ascolana, panzerotti, lampredotto o pane e panelle oppure di un dolcissimo babà… il cibo di strada compone un variegato mosaico dalle Alpi alla Sicilia: segno di una tradizione ben viva nel cuore del centro storico delle città italiane. Ma è anche un fenomeno di moda al quale guardano gli eventi del settore (Salone del Gusto), le riviste, i grandi Chef. Scopriamo così un patrimonio giovane e antico da ricercare nei mercati rionali e nelle piazze d’Italia o da riproporre con successo, in cucina, per un pranzo in piedi, una festa per ragazzi o all’ora dell’aperitivo. Dopo una brillante introduzione di storia e costume, con testimonianze e interviste (dal trippaio di quartiere a Gualtiero Marchesi), gli autori ci presentano oltre 55 ricette pazientemente raccolte da un capo all’altro della Penisola. Ricette e fotografie sono il risultato di un viaggio dall’Alto Adige alla Sicilia. Ne scaturisce un volume molto vivace e certamente originale. In apertura, 5 ricette d’autore: grandi Chef stellati rivisitano un piatto della tradizione di strada.

 

Il libro offre anche una importante novità multimediale. Durante il loro tour in Italia per scrivere il libro, gli autori hanno registrato una quarantina di video con le interviste ai protagonisti di numerose ricette di Street food all’italiana. I video sono pubblicati sul sito www.streetfooditalia.it.

 

Maggiori informazioni Compra su Giunti Store